Incontro Master : « Co-partecipazione: esperienza attiva nel settore dei beni culturali »

Incontro Master : « Co-partecipazione: esperienza attiva nel settore dei beni culturali »

Sabato 6 Aprile 2019, dalle ore 9:30 alle ore 13:30, presso l’aula Urbano VIII del Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi Roma Tre, nell’ambito del Master biennale internazionale di secondo livello « Culture del Patrimonio. Conoscenza, tutela, valorizzazione, gestione », si terrà l’incontro « Co-partecipazione: esperienza attiva nel settore dei beni culturali ».

All’evento, curato da Prof.essa Paola Demartini e Michela Marchiori del Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università Roma Tre, prenderà parte Alessandro Antonelli, vice presidente di Amici di LabGov, il quale illustrerà il protocollo metodologico Co-City nonché il progetto/processo Co-Roma e il progetto Horizon 2020 Open Heritage, nell’ambito dei quali sono stati costituite l’associazione Comunità Parco Pubblico di Centocelle e una cooperativa di comunità in un’area particolarmente complessa (Indice di Sviluppo Umano 0.55-0.60 ISU 0-1), CooperACTiva, attiva nei tre quartieri Alessandrino-Centocelle-Torre Spaccata. Nello specifico, verrà illustrato il percorso di co-progettazione del piano di azione locale del Collaboratorio di Roma, il quale vede coinvolti tutti gli stakeholders attivi presso l’area target nella definizione di servizi ed attività volti a promuovere uno sviluppo inclusivo e sostenibile del territorio.

Nella discussione interveranno anche: Sandra Aloia, responsabile dell’ Area Innovazione Culturale presso la Compagnia San Paolo, Teresa di Bartolomeo, responsabile per Coopculture di Cooperazione e Sostenibilità sociale e culturale, Andrea Colafranceschi fondatore dell’associazione TorPiùBella, Claudio Gnessi, Coordinatore generale del progetto Ecomuseo Casilino Roma e Carlo Testini, referente per le politiche urbane presso Arci.