Agenda Tevere: le associazioni che hanno dato vita alla ONLUS

Agenda Tevere: le associazioni che hanno dato vita alla ONLUS

Agenda Tevere nasce principalmente come “Associazione delle associazioni e delle reti”. Sono molte infatti le associazioni che hanno deciso di confluire in questo contenitore unico e di apportare le proprie competenze. Sono 23 le associazioni che sono, ad oggi, parte del progetto (qui la lista completa) e molte altre manifestano l’intenzione di aderire.

Le associazioni che hanno aderito alla fase iniziale del progetto, decidendo di credere nella metodologia e nelle idee proposte dal nucleo iniziale di persone che hanno dato l’input per lo start up del processo, sono numerose e hanno background spesso molto diversi. Tutte hanno trovato in Agenda Tevere un terreno comune di dialogo e co-progettazione.

Fondamentale è per Agenda Tevere, l’apporto di ciascuna associazione del network. L’unione infatti delle differenti mission, dei background, delle proposte e delle attività è decisiva per la metodologia di lavoro comune, che prevede la messa a sistema degli sforzi del mondo associativo romano. Quest’ultimo, infatti, è sempre stato caratterizzato dalla mancanza di un quadro condiviso che desse maggiore autorevolezza e speranze di successo alle iniziative intraprese. Ciò che manca, quindi, nella costellazione associativa romana, è ciò che il contenitore unico di associazioni e reti “Agenda Tevere” si propone di creare: la cooperazione di sistema.

credit: http://www.agendatevere.org

Tra le associazioni che hanno dato vita alla ONLUS (e quelle che hanno aderito in un secondo momento), vi sono:

  • ASD Roma Acquavventura, associazione che opera a livello sportivo, culturale ed ambientale sulle acque del fiume Tevere, nel cuore della città di Roma. Organizzano discese storico-naturalistiche in rafting\canoa, escursioni in mountain bike, trekking storico-naturalistico, canyoning, birdwatching e percorso gastronomici BIO, con l’obiettivo di far avvicinare tutte le scuole, le famiglie e gli appassionati ad uno dei più importanti fiumi d’Europa;
  • Associazione Italiana Architettura del Paesaggio (AIAPP), Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio, promuove la cultura del progetto di giardino e del paesaggio. Riunisce più di 700 iscritti, fra professionisti, studiosi e studenti impegnati a tutelare, conservare e valorizzare il paesaggio, attraverso la progettazione, la ricerca, la formazione e le attività scientifico-culturali di informazione e aggiornamento professionale;
  • Amuse – Amici Municipio II, è un’associazione indipendente, no-profit, apartitica, che svolge la sua attività secondo i principi di solidarietà sociale e di partecipazione volontaria, che ha tra i principali obiettivi quello di dare o recuperare il decoro nei luoghi del Municipio Secondo di Roma;
  • Associazione Due ruote d’Italia onlus (ADRI), associazione che persegue gli interessi dei ciclisti romani, a cominciare dalla sicurezza sia stradale che sociale, spingendo l’amministrazione comunale verso la realizzazione di infrastrutture e servizi per i ciclisti;
  • Cittadinanzattiva Lazio Onlus, è un Movimento di partecipazione civica nato nel 1978 che opera in Italia e in Europa (e dal 1992 nel territorio romano e laziale) per la promozione e la tutela dei diritti dei cittadini e dei consumatori e che trova il fondamento della sua missione nell’art.118 della Costituzione. Rivolge una speifica attenzione ai temi della salute, dei consumatori e della scuola;
  • Una Finestra Laica sul Territorio, porta avanti attività e progetti inerenti al sostegno sociale e locale del mondo giovanile e della terza età con lo scopo di agevolare e potenziare l’inclusione sociale in favore di persone in stato di emarginazione e disagio attraverso la gestione dei servizi socio educativi e di favorire lo sviluppo della personalità umana in tutte le sue espressioni. Curano, tra le altre cose, orti sociali e didattico pedagogici;
  • Italia Nostra, nasce negli anni ’50 in attuazione dell’art. 9 della Costituzione. Opera per la Salvaguardia dei centri storici italiani, per fermare il consumo del territorio, per tutelare, proteggere e manutenere il territorio, per educare al patrimonio culturale e naturale e di conseguenza al risparmio energetico;
  • Amici del Laboratorio per la Governance della città come un bene comune, è l’associazione di supporto di LabGov – LABaboratory for the GOVovernance of the City as a Commons, una rete internazionale di centri di ricerca applicata, impegnata nello studio e lo sviluppo di metodi, politiche e progetti che consentano la gestione condivisa e collaborativa dei beni comuni urbani, per arrivare alla gestione dell’intera città come un bene comune. Il Laboratorio è nato nel 2011 all’interno dell’Università LUISS Guido Carli di Roma;
  • Legambiente Lazio ONLUS, nata nel 1987, è l’associazione ambientalista più diffusa nel territorio della Regione Lazio. Ha svolto iniziative legate alle problematiche ambientali, sostenibilità delle aree urbane, tutela e valorizzazione degli spazi verdi urbani e delle aree protette, promozione del turismo naturalistico, lotta alle Ecomafie, iniziative per la difesa del consumatore, attività su trasporti, energia, agricoltura sostenibile, inquinamento elettromagnetico;
  • Marevivo, porta avanti attività legate alla conservazione della biodiversità, allo sviluppo sostenibile, alla valorizzazione e alla promozione delle aree marine protette, alla lotta all’inquinamento e alla pesca illegale, all’educazione ambientale;
  • Retake Roma, è un movimento di cittadini, no-profit e apartitico, impegnato nella lotta contro il degrado, nella valorizzazione dei beni pubblici e nella diffusione del senso civico sul territorio;
  • Tevereterno, è una iniziativa no-profit e internazionale, che porta avanti eventi culturali finalizzati a promuovere il potenziale del fiume Tevere;
  • Zappata Romana, porta avanti attività di ricerca sulle iniziative di community gardening e disseminazione di esperienze legate anch’esse al mondo dell’agricoltura urbana e degli orti urbani;
  • UISP, Unione Italiana Sport Per tutti, è un’associazione di promozione sociale e sportiva che ha l’obiettivo di estendere il diritto allo sport per tutti i cittadini;
  • Comitato Salvaguardia Borgo, nasce con lo scopo di salvaguardare l’identità ed il patrimonio sociale, culturale ed artistico del rione Borgo della città di Roma. A tal fine promuove la partecipazione attiva dei cittadini e sollecita gli interventi delle autorità competenti;
  • Circolo Magistrati della Corte dei Conti, costituito nel 1966, il Circolo offre numerose possibilità di praticare sport, dal tennis al canottaggio, dal nuoto alla vela. È situato sulle sponde del Tevere, all’altezza del Foro Italico;
  • Stati Generali dell’Innovazione, è un’associazione di promozione sociale senza scopo di lucro nata sulla spinta di diverse forze civiche e private convinte le migliori opportunità di crescita per il nostro Paese siano offerte dalla creatività dei giovani, dal riconoscimento del merito, dall’abbattimento del digital divide, dal rinnovamento dello Stato attraverso l’Open Government;
  • Circolo Nautico Tecnomar, il Circolo è nato con l’idea di valorizzare e utilizzare la foce naturale del Tevere;
  • Associazione Isola Tiberina, è stata costituita nel 2014 per promuovere a livello locale e internazionale la conoscenza dell’isola Tiberina, nonché del bacino fluviale del Tevere, intesa come territorio e luogo storico-artistico e culturale;
  • Associazione Mirabilia Italia, organizza incontri, dibattiti, eventi, itinerari, visite guidate, viaggi culturali, percorsi formativi, progetti e pubblicazioni mirati a promuovere il patrimonio culturale italiano;
  • Associazione Sensational Onlus, è una Onlus che opera in Italia e nel sud del mondonel campo dell’innovazione sociale e della sostenibilità, stimolando la partecipazione, l’innovazione e l’imprenditoria sociale;
  • Aps Salvaiciclisti Roma, si propone di sensibilizzare al tema del ciclismo in chiave anche ambientale e di sicurezza stradale;
  • Officine Fotografiche Roma, è un’associazione non profit nata per divulgare e sostenere la cultura dell’immagine. L’Associazione da sempre collabora con le istituzioni, con altre Associazioni Culturali e con le principali realtà legate al mondo della fotografia italiana ed internazionale. Offre la sua esperienza nella documentazione fotografica e nell’organizzazione e promozione di mostre.

________________________________________________________________________

 

Agenda Tevere was born thanks to the action of a group of roman and Italian NGOs that believed in the strength that could came through the union of their energies. Agenda Tevere represents a place in which the NGOs that are members can give their contributes and at the same time have benefits from the exchange of competences and experiences. Furthermore the benefits derives from the framework of the project: Agenda Tevere in facts offer its experts and its financial resources. Today Agenda Tevere, apart from the individual associates, is composed by 23 NGOs (here you can read the complete list).